Disegni ricamati

Serie

Carta Cotton 100%, acquerelli, cotone /Cotton paper 100%, watercolors, cotton

23x31 cm cad/each
2019

 

Nel 2006 ho iniziato ad utilizzare i centrini e ad inserirli all’interno dei miei quadri, delle mie installazioni e delle mie performance.

Per quanto riguarda i quadri ho mischiato diverse tecniche: il collage, la scrittura, il disegno su carta velina, i chiodi.

Quando il supporto me lo permetteva coprivo tutto con un sottile strato di cera.

Il centrino, il ricamo, è per me sinonimo di cura e di pazienza, un cucire le ferite della vita come cicatrici che restano, lasciano il segno e ci fanno andare avanti senza dimenticare ciò che siamo stati in passato.

Ricamo la superficie in una posizione specifica del disegno: il capezzolo, la faccia o il corpo intero.

Queste possono essere delle parti rotte, o ferite, che anno bisogno di cure.

Altrimenti possono essere delle parti del corpo che ritengo importanti per una qualche ragione.

In altri casi sono i disegni per una performance.

 

Ancora una volta cucio.

Ancora una volta

voglio cucirmi la vita addosso..

 

- - -

Carta Cotton 100%, watercolors, cotton. 

23x31 cm for each

2019

 

 

During 2006 I started to use doilies on my paintings, my installations and my performances. 

In my paints I mixed different media: collage, writing, draw on tissue paper, nails and sometimes wax.

Doily and crochet are like care and patients for me.

 

I sew life wounds.

Scars stay on surface like signs.

 

We can go ahead remembering how we have been. 

 

Now I came back to drawing with watercolors and cotton.

I embroider the surface in specific position: nipple, face or whole body.

 

They can be broken parts.

 

They can be important parts for something reason or they just ideas for a performance.

 

Once time again I sew.

Once time again I want to sew me the life on myself.

 

Copyright © 2019  CAMILLA MARINONI all rights reserved P.IVA 03971060169