Ring'round



RING'ROUND

a cura di Rossella Moratto Studio di Camilla Marinoni per la Giornata del Contemporaneo via Suardi 67 B, Bergamo sabato 11 dicembre dalle 16.00 alle 20.00



Ilaria Biotti, Giuseppe Buffoli, Francesco Fossati, Joykix (Fabrizio Longo), Camilla Marinoni,

Saba Najafi, Diego Randazzo, Eva Reguzzoni



Ring’round è un progetto in divenire, aperto e non lineare liberamente ispirato al cadavre exquis surrealista: un racconto a più mani declinato sul tema dell’anello, oggetto quotidiano dalla potente valenza simbolica e forma-matrice che ne determina la struttura, apparentemente conclusa ma virtualmente indefinitamente replicabile. Il primo anello coinvolge sette artisti – Ilaria Biotti, Giuseppe Buffoli, Francesco Fossati, Joykix (Fabrizio Longo), Camilla Marinoni, Saba Najafi, Diego Randazzo, Eva Reguzzoni – ognuno dei quali è stato invitato a proporre un video della durata massima di un minuto, declinato a piacimento con l’unico vincolo di raccordarsi visivamente con l’intervento precedente e seguente. Un loop potenzialmente infinito in cui ogni elemento è indipendente ma indissolubilmente incatenato agli altri. Incursioni in piccoli universi separati e distanti ma accomunati dall’ossessionante presenza dell’anello, elemento attrattore che li costringe a gravitare gli uni sugli altri in un movimento ciclico, regolare e ricorrente che crea un’illusione di continuità.


Ring'round is an ongoing, open and non-linear project loosely inspired by the surrealist Cadavre exquis. It is a multi-handed story based on the theme of the ring, an everyday object with a powerful symbolic value and form-matrix that determines its structure, apparently concluded but virtually indefinitely replicable. The ring involves eight artists – Joykix (Fabrizio Longo), Diego Randazzo, Eva Reguzzoni, Saba Najafi, Camilla Marinoni, Giuseppe Buffoli, Francesco Fossati, Ilaria Biotti – each of whom is invited to make a video that lasts one minute maximum, with the only constraint of visually connecting with the previous and following one. A potentially infinite loop in which each element is independent but inextricably chained to the others. Ring'round is a journey into small separate and distant worlds, united by the obsessive presence of the ring as an attracting element that forces them to gravitate to each other in a cyclical, regular and recurring movement that creates an illusion of continuity.


Ring'round

Ilaria Biotti, Giuseppe Buffoli, Francesco Fossati, Joykix (Fabrizio Longo), Camilla Marinoni, Saba Najafi, Diego Randazzo, Eva Reguzzoni

Studio di Camilla Marinoni via Suardi 67 B, Bergamo

11 dicembre dalle 16.00 alle 20.00


L'evento è realizzato in occasione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI